Comunicato del 12/09/2014. Modelli semplificati per POS e PSC

Documentazione (3)Il MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI ha emanato il Comunicato del 12/09/2014 recante “Individuazione dei modelli semplificati per la redazione del piano operativo di sicurezza, del piano di sicurezza e di coordinamento e del fascicolo dell’opera nonché del piano di sicurezza sostitutivo” (G.U. del 12/09/2014, n. 212).
Il MINISTERO in parola ha reso noto che in data 9 settembre 2014, con decreto interministeriale di cui all’articolo 104-bis del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, sono stati individuati i modelli semplificati per la redazione dei documenti di sicurezza per lavori da svolgersi in cantieri temporanei o mobili disciplinati dal Titolo IV del D.Lgs. 81/2008:

  • del piano operativo di sicurezza (POS), da parte del Datore di lavoro dell’impresa esecutrice,
  • del piano di sicurezza e di coordinamento (PSC) da parte del Coordinatore in fase di progettazione (CSP), in nome e per conto del Committente (pubblico o privato) e
  • del fascicolo dell’opera (FO), da parte del Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione (CSP), con le eventuali successive modifiche e integrazioni da parte del Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione (CSE) nonché
  • del piano di sicurezza sostitutivo (PSS) di cui all’articolo 131, comma 2-bis del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, da parte del Datore di lavoro dell’Impresa aggiudicataria nel caso in cui non sia stato redatto il Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC).

Il suddetto decreto interministeriale è scaricabile dal sito internet del Ministero del lavoro e delle politiche sociali (http://www.lavoro.gov.it/Lavoro), all’interno della sezione «Sicurezza nel lavoro».

Andrea Alessandro MUNTONI

Share

Lascia un commento

Twitter